La fisarmonica d’autore con il NCDMI al Pif di Castelfidardo

1

Umberto TurchiIl Pif di Castelfidardo, festival che offre un ricchissimo panorama del multidimensionale mondo della fisarmonica, Giulia Ciarlain questa edizione 2018 sotto la eclettica direzione artistica di Renzo Ruggieri, regala uno splendido concerto nell’ambito dell’Accordi(on)StageAcademy 2018. L’evento, fortemente voluto dai vertici della manifestazione, si realizza grazie alla sinergia operativa tra il Pif con la sua direzione artistica e il Nuovo C.D.M.I. da sempre impegnato sui temi della evoluzione didattico-artistica dello strumento.

Venerdì 14 settembre alle ore 18.30 il Salone degli Stemmi del Palazzo Municipale ospita il concerto di tre Tiziano Zanzarellagruppi cameristici dei Conservatori italiani, selezionati Antomsulla base della qualità ed originalità del programma concertistico proposto. Nel cammino della fisarmonica da strumento popolare ad interprete privilegiato della musica classica d’autore, il repertorio cameristico si pone come campo sempre aperto alla ricerca linguistica ed esecutiva e allo stesso tempo come banco di prova della conquista di una identità artistica che la fisarmonica ottiene confrontandosi ogni volta con gli strumenti, le prassi esecutive e gli autori che hanno scritto – e scrivono oggi – la storia della musica. Ecco quindi la musica di J.S. Bach e G. F. Haendel con il duo Giulia Ciarla (flauto dolce) e Umberto Anahita MalakootiTurchi (fisarmonica) dal Conservatorio di Latina; J.S. Bach e J. Tiensuu gli autori del programma offerto dal duo fisarmonicistico ANTOM (Nicola Tommasini e Pietro Paolo Antonucci) dal Conservatorio di Frosinone; le musiche di L. Morleo, H. Villa Lobos, F. Palazzo per la voce di Anahita Malakooti Oloonabadi con la fisarmonica di Tiziano Zanzarella dal Conservatorio di Bari.

E allora la Nuova Fisarmonica è la fisarmonica classica, d’autore; è la fisarmonica delle Accademie, della Ricerca; oggi come sempre, è la fisarmonica d’élite, la fisarmonica degli studiosi, la fisarmonica dei giovani.