Concerti
qr_code

La stagione 2014/15 dello Zingarò Jazz Club di Faenza

Scritto da
/ / Scrivi un commento

hobby-horse-sm

Mercoledì 24 settembre 2014, il concerto del trio guidato dalla voce di Gloria Turrini apre l’undicesima stagione dello Zingarò Jazz Club di Faenza. Come di consueto, i concerti sono tutti ad ingresso libero e si terranno di mercoledì, con inizio alle 22, presso la ormai storica sede di Via Campidori, 11.

La rassegna, ricca e variegata, propone al pubblico ventisei appuntamenti scelti con la consueta attenzione dal direttore artistico Michele Francesconi a lavori che impegnano i musicisti in una progettualità di lungo termine e in un lavoro di costante crescita. Torna, inoltre, anche quest’anno l’appuntamento con quanto avviene intorno al jazz, con la presentazione di libri e il racconto di una realtà importante come il Jazz Club Ferrara. che presenteranno al pubblico le loro iniziative. Nel cartellone anche la scelta, azzardata e unica nel suo genere, di portare uno spettacolo come Piani Diversi, “eccentrico” e legato al mondo della musica classica e alla “liturgia” del teatro, all’interno di un jazz club.

La nuova stagione dello Zingarò Jazz Club risponde con un cartellone molto vario al profondo bisogno di musica vera da parte del pubblico. Se il momento è tutt’altro che semplice da interpretare, il cartellone prosegue con la tradizione ormai instaurata nelle dieci rassegne precedenti. Ventisei appuntamenti sono un numero enorme per un club di una città di provincia e a questi vanno aggiunte le collaborazioni e le condivisioni con altre realtà del territorio per un dialogo sempre fertile. Ventisei appuntamenti sono lo specchio fedele, per quanto intrinsecamente parziale, di una scena nazionale, nonostante tutto, attiva e creativa.

La strada intrapresa negli anni dallo Zingarò Jazz Club si è fatta conoscere e riconoscere prima dagli appassionati di Faenza e della Romagna e poi ha allargato via via il suo bacino di risonanza al di fuori della regione. Suonare sul palco del club rappresenta ormai una tappa importante nel curriculum dei musicisti, la qualità dei concerti è una garanzia per gli spettatori, la possibilità di vedere i musicisti da vicinissimo e di scambiare qualche parola alla fine del concerto, tutti i caratteri che, in una, danno la vera essenza ai jazz club costituiscono una presenza piacevole e ormai irrinunciabile per la realtà culturale e sociale di Faenza.

Il racconto di questa scena passa attraverso serate molto particolari come alla già citata scelta di portare uno spettacolo come Piani Diversi all’interno di un jazz club. Allo stesso modo, si rende spettacolare la strada percorsa da Luca Bragalini per presentare al pubblico il suo Storie poco standard. L’accento posto sulle nuove generazioni è una piacevole costante dello Zingarò Jazz Club con le serate dedicate alle scuole – e quest’anno si aggiunge anche il Conservatorio di Cesena nel novero – e porta sul palco un concerto doppio rivolto all’incontro tra voce e chitarra. Il monitoraggio costante delle nuove realtà emergenti a livello nazionale quest’anno “convoca” Alessandro Bravo, Lorenzo Capello, Dan Kinzelman, Fabrizio Gaudino, Lara Luppi, Alessandro Altarocca, Alessandro Tedesco e il quartetto di Andrea Ferrario e Michele Francesconi. Lo sguardo alle tante diaspore del jazz porta sul palco del club esperienze diverse e alimentate dal blues, dal gospel, dal prog, dal klezmer, dai suoni brasiliani e argentini come Gloria Turrini, Sacri Cuori, Del Barrio, il duo formato da Silvio Zalambani e Federico Lechner, Siman Tov, Daniele Faraotti, Tiger Dixie, Maurizio Bestetti Blues Power e Circolo Odeon. E poi la forza del percorso radicale di Comanda Barabba, la solidità del mainstream del quartetto guidato dal contrabbassista Stefano Travaglini, la variegata ricerca del Trio Galactus. E poi presentazioni di libri – Improvvisazione Altra? di Enrico Intra e Il tempo di un altro disco di Fabio Ciminiera, oltre al già citato Bragalini – e l’incontro con Francesco Bettini del Jazz Club Ferrara.

Anche quest’anno, infine, prosegue il dialogo con le istituzioni e i musicisti del territorio, in particolare con la Scuola di Musica Giuseppe Sarti e con il Dipartimento Jazz del Conservatorio di Cesena: collaborazioni utili per lavorare insieme alla crescita del tessuto musicale in modo costruttivo e concreto.

Lo Zingarò Jazz Club è a Faenza in Via Campidori, 11.

Zingarò Jazz Club
Via Campidori, 11 – Faenza (RA)
web: www.twitter.com/zingarojazzclub; www.ristorantezingaro.com

 

Zingarò Jazz Club, Faenza
programma stagione 2014/15

 

  • 24 settembre 2014

Gloria Turrini Trio
Gloria Turrini. voce
Mecco Guidi. Hammond, tastiere
Lele Veronesi. batteria

  • 1 Ottobre 2014

Stefano Travaglini Quartet – Presentazione CD “Meglio Domani”
Stefano Travaglini. contrabbasso
Stefano Bedetti. sax tenore, sax soprano
Bruno Cesselli. pianoforte
Stefano Paolini. batteria

  • 8 Ottobre 2014

Alessandro Bravo Smoothless 3
Alessandro Bravo. pianoforte
Francesco Pierotti. basso
Fabio D’Isanto. batteria

  • 15 Ottobre 2014

Voz & Violao
Elisa Mini. voce
Francesco Catalucci. chitarra classica a 7 corde
Juzzle
Laura Avanzolini. voce
Daniele Bartoli. chitarra

  • 22 Ottobre 2014

Sacri Cuori Special – “Blues e dintorni”.
Antonio Gramentieri. chitarra
Francesco Valtieri, sax baritono
Francesco Giampaoli. basso
Diego Sapignoli. batteria, percussioni
+ Special Guests.

  • 29 Ottobre 2014

Comanda Barabba
Tim Trevor-Briscoe. sax contralto, clarinetto
Christian Ferlaino. sax baritono, sax contralto
Nicola Guazzaloca. pianoforte
Luca Bernard. contrabbasso
Gaetano Alfonsi. batteria

  • 5 Novembre 2014

Lorenzo Capello 4et
Lorenzo Capello. batteria
Antonio Gallucci. sassofoni
Lorenzo Paesani. pianoforte
Michele Anelli. contrabbasso

  • 12 Novembre 2014

Dan Kinzelman Hobby Horse
Dan Kinzelman. sassofono, clarinetti, flauti, tastiere, percussioni, voce
Joe Rehmer. contrabbasso, tastiere, voce
Stefano Tamborrino. batteria, percussioni, voce

  • 19 Novembre 2014

Fabrizio Gaudino As One 5et
Fabrizio Gaudino. tromba
Andrea Santaniello. sassofoni
Mino Lanzieri. chitarra
Antonio Napolitano. contrabbasso
Luigi Del Prete. batteria

  • 26 Novembre 2014

Del Barrio + Massimo Valentini
Hilario Baggini. strumenti etnici a fiato, chitarra, charango, ronroco, voce
Andrés Langer. piano, synth, fisarmonica, voce
Marco Zanotti. batteria, percussioni
Massimo Valentini. sax soprano

  • 3 Dicembre 2014

Luca Bragalini. Over the Rainbow o dell’adeguata destinazione
Presentazione del libro “Storie poco Standard” di Luca Bragalini

  • 4 Dicembre 2014

Francesco Bettini presenta il Jazz Club Ferrara
L’esperienza del club ferrarese
Federico Lechner & Silvio Zalambani
Federico Lechner. pianoforte
Silvio Zalambani. sassofoni

  • 10 Dicembre 2014

Siman Tov
Fabrizio Flisi. pianoforte, fisarmonica
Tiziano Paganelli. fisarmonica, percussioni
Martino Colicchio. clarinetto
Gioele Sindona. violino

  • 14 Gennaio 2015

Lara Luppi Quartet
Lara Luppi. voce
Michele Vignali. sax
Emiliano Pintori. organo hammond
Andrea Burani. batteria

  • 21 Gennaio 2015

Daniele Faraotti Group
Daniele Faraotti. voce, chitarra, device
Ernesto Geldes. batteria, voce
Enrico Mazzotti. basso, voce

  • 28 Gennaio 2015

Tiger Dixie
Paolo Trettel. tromba
Stefano Menato. clarinetto, sax soprano
Fiorenzo Zeni. sax tenore
Luigi Grata. trombone
Andrea Boschetti. banjo, chitarra
Giorgio Beberi. sax basso
Claudio Ischia. batteria

  • 4 Febbraio 2015

Maurizio Bestetti Blues Power – Presentazione CD “The walkin’ man”
Maurizio Bestetti. voce, chitarre
Michael Lösch. pianoforte, organo hammond
Enrico Tommasini. batteria

  • 11 Febbraio 2015

L3
Alessandro Altarocca. pianoforte
Andrea Taravelli. basso elettrico
Filippo Mignatti. batteria

  • 18 Febbraio 2015

Circolo Odeòn
Barbara Piperno. flauto traverso
Tim Trevor-Briscoe. clarinetto
Marco Ruviaro. mandolino
Rocco Casino Papia. chitarra a sette corde
Marco Zanotti. pandeiro

Settimana del Brasile
18/23 Febbraio

  • 25 Febbraio 2015

Alessandro Tedesco Harmozein
Alessandro Tedesco. trombone, live electronics
Giovanni Francesca. chitarra elettrica, live electronics
Davide Costagliola. basso elettrico, live electronics
Giampiero Franco. batteria, live electronics

  • 4 Marzo 2015

Allievi classi di pianoforte jazz di Michele Francesconi e Enrico Pelliconi
con Giannicola Spezzigu al contrabbasso e Simone Sferruzza alla batteria

  • 11 Marzo 2015

Trio Galactus
Alessio Alberghini. sax baritono, sax contralto, flauto
Simone Pederzoli. trombone
Giorgio Casadei. chitarra elettrica, chitarra-basso doppio manico

  • 18 Marzo 2015

Piani Diversi
conversazioni in musica tra jazz e musica classica
Denis Zardi & Enrico Intra: pianoforte
Maurizio Franco: conduttore
Presentazione del libro “Altra Improvvisazione?” di Enrico Intra

  • 25 Marzo 2015

Allievi della Scuola Sarti
dei corsi di Daniele Santimone, Tiziano Negrello, Damiano Drei

  • 1 Aprile 2015

“Il tempo di un altro disco” di Fabio Ciminiera
Presentazione del libro
Andrea Ferrario & Michele Francesconi 4et – Presentazione CD “Bologna Skyline”
Andrea Ferrario. sax tenore, sax soprano
Michele Francesconi. pianoforte, tastiere
Alex Carreri. basso elettrico
Stefano Pisetta. batteria

  • 8 Aprile 2015

Allievi di sax e canto del Dipartimento Jazz del Conservatorio di Cesena

Autore: Fabio-Ciminiera

Fabio Ciminiera ha scritto 90 articoli.



Gli appuntamenti

  • 24 settembre 201871° Coupe Mondiale (CIA)
  • 21 novembre 2018Strumenti&Musica Festival
AEC v1.0.4

News


In evidenza

Bianco e Sponta i

Bianco e Sponta i "portabandiera" dell'Italia alla Coupe Mondiale 2018

Altissimo il livello di preparazione di tutti i concorrenti e non facile il compito della giuria, se[...]

Le recensioni di S&M: MAGIP – GB Project

Le recensioni di S&M: MAGIP – GB Project

Magip deriva dalle iniziali dei nomi della formazione e non è solo un espediente, una trovata per al[...]

Athos Bassissi: il tango argentino come una droga

Athos Bassissi: il tango argentino come una droga

Perdutamente innamorato del tango argentino, in possesso di una tecnica solidissima, Athos Bassissi [...]

Concorsi/Festival

Bianco e Sponta i

Bianco e Sponta i "portabandiera" dell'Italia alla Coupe Mondiale 2018

Chiuso il sipario sulla brillante edizione della 70°Coupe Mondiale CIA, la città di Osimo ha ospitat[...]

La “Nuova Coppa Pianisti” torna ad Osimo, dal 31 agosto al 6 settembre

La “Nuova Coppa Pianisti” torna ad Osimo, dal 31 agosto al 6 settembre

Grazie all’associazione “Polo Music”, con il patrocinio del Comune di Osimo (Ancona, Italia) dal 31 [...]

4° Festival della Fisarmonica di Fiemme e di Fassa - Valli dell’Avisio

4° Festival della Fisarmonica di Fiemme e di Fassa - Valli dell’Avisio

Ai nastri di partenza la quarta edizione del Festival della Fisarmonica di Fiemme e di Fassa - Valli[...]

CHIUDI
CLOSE