Le recensioni di S&M: PASSAGGIO AL BOSCO – Andrea Garibaldi Trio

2

PASSAGGIO AL BOSCO

Andrea Garibaldi Trio

Etichetta discografica: Emme Record Label

Anno produzione: 2015

di Stefano Dentice

 

Passaggio Al BoscoIl raggiungimento di un equilibrio interiore tramutato in musica, che non ammette ornamenti estrinseci tesi a una becera autocelebrazione. Passaggio Al Bosco, la nuova creatura discografica targata Andrea Garibaldi Trio, formazione composta da Andrea Garibaldi (pianoforte), Fabio Di Tanno (contrabbasso) e Vladimiro Carboni (batteria), è concepita con la volontà manifesta di trasmettere un autentico messaggio artistico attraverso una sincera pacatezza espressiva. Gli undici brani presenti nel disco sono frutto della vivida creatività compositiva del pianista. Chez Mini è una composizione toccante e dolcemente cantabile. L’eloquio pianistico di Garibaldi è ispirato, romantico, dallo spiccato senso melodico. Il pimpante brano up-tempo Vladi’s Time Check galvanizza sensibilmente l’ascoltatore. Qui il leader dà vita a un’improvvisazione altamente efficace, impreziosita da uno swing scandito brillantemente. A Mani In Tasca è una fascinosa bossa nova in cui Andrea Garibaldi tesse un sermone improvvisativo calibrato con sapienza e gusto, imperlato da alcune improvvise scorribande cromatiche. Il tandem Di Tanno-Carboni genera un costrutto ritmico stimolante e godibile. Passaggio Al Bosco è un album da ascoltare a occhi chiusi, in religioso silenzio, lasciandosi inebriare lentamente da tutte le composizioni.

 

GUARDA IL VIDEO