Nuovo C.D.M.I. – al via i progetti di “Adotta il futuro!”

0

Suonatore di fisarmonicaRispondendo alle esigenze più urgenti della dimensione didattico – musicale del mondo della fisarmonica e degli strumenti ad ancia libera, il Nuovo C.D.M.I.  ridisegna dal 2017 un nuovo percorso con una nuova identità, ridefinendo gli obiettivi e le modalità operative e lanciando il Progetto ADOTTA IL FUTURO! comprendente una serie di iniziative diversamente articolate, con un invito aperto alla più ampia collaborazione e nella prospettiva di una attivazione su tutto il territorio nazionale.

Ecco le iniziative del Progetto ADOTTA IL FUTURO! di imminente attuazione:

Nuovo C.D.M.I. Prima 2017/18 –  CALL FOR SCORES e RASSEGNA DI MUSICA NUOVA PER GIOVANI ESECUTORI.

Con la finalità di promuovere la creazione di repertorio per Fisarmonica fondato sui linguaggi della musica colta contemporanea, di sostenere studi e ricerche nella sinergia delle dimensioni artistico – pedagogica, di promuovere la connessione tra il mondo accademico e la formazione di base, questo progetto si articola in due fasi:

1. Luglio – Novembre 2017

Creazione di nuovo repertorio originale destinato a giovani esecutori attraverso:

  • call for scores (scadenza 30.11.2017) è gratuita e aperta a compositori italiani di qualsiasi età e richiede opere inedite ed ineseguite per fisarmonca e/o fisarmonica in ensemble strumentale aperto, destinate a giovani esecutori.
  • collaborazione diretta con i compositori

 

2. Aprile – Giugno 2018

Rassegne concertistiche presso alcuni Conservatori di Musica con la partecipazione di:

  • allievi dei corsi preaccademici e propedeutici (pre-Afam) dei Conservatori di Musica
  • allievi delle Scuole Convenzionate con i Conservatori, delle SMIM e dei Licei Musicali
  • allievi delle Scuole Civiche e private di età compresa tra i sei e i diciotto anni.

Il bando completo su FB @nuovocdmi2017 – info: ncdmiprima@gmail.com
Nuovo C.D.M.I. CALL FOR PAPERS 2017

Intende selezionare un abstract della raccolta di saggi An international overview of accordion pedagogy (a cura di C. Jacomucci).

La partecipazione è gratuita e aperta agli studenti dei corsi accademici di I e II Livello (Discipline Musicali, Fisarmonica) e del Corso di Fisarmonica del Previgente Ordinamento, dei Conservatori di Musica italiani. Scadenza 02.09.2017

Il vincitore della selezione presenterà l’abstract nella Giornata di Studio sul tema: Fisarmonica: percorsi didattici e repertori per la prima formazione, programmata dal Nuovo C.D.M.I. per il 16.09.2017 a Castelfidardo

Il bando completo su FB @nuovocdmi2017 – info: ncdmiprima@gmail.com

 

Nuovo C.D.M.I. GIORNATA DI STUDIO sul tema

Percorsi didattici e repertori per la prima formazione del fisarmonicista

16.09.2017 – Castelfidardo – Biblioteca Comunale – ore 15.00 – 19.30

La giornata di studio, aperta al pubblico e senza scopo di lucro, è progettata con l’obiettivo di offrire un contributo alla riflessione e alla circolazione di studi, ricerche e documentazione sui temi della formazione.
Il Programma:

La didattica fisarmonicistica nel panorama internazionale

Un abstract de An international overview of accordion pedagogy (a cura di C. Jacomucci)

Vincitore della NCDMI Call for Papers 2017, da definire.

 
Verso il futuro: dal concertismo alle neuroscienze le linee guida per una moderna didattica fisamonicistica

Patrizia Angeloni, concertista, docente al Conservatorio di Latina.

 
La fisarmonica nella scuola pubblica: una esperienza nella Scuola Secondaria di I e II grado. 

Miranda Cortes, concertista, docente all’Ist. M. Hack di Spinea (VE) e al Liceo Musicale “Giorgione” di Castelfranco Veneto.

 
La Fisarmonica per la prima formazione: con convertitore o S.B.? Un falso problema.

Ivano Paterno, concertista. Docente al Conservatorio di Castelfranco Veneto.
info@nuovocdmi.it – FB @nuovocdmi2017