Diatonica
qr_code

Videoclip n. 2 sulla tecnica della Fisarmonica Diatonica

Scritto da
/ / Scrivi un commento

Integrazioni al Metodo di base per FISARMONICA DIATONICA a 8 bassi

di Edgardo e Alessandro MUGNOZ

- Articoli/Videoclips per “Strumenti&Musica” a cura di Alessandro Mugnoz -

 

Alessandro MugnozII Video (2° articolo)

In questo secondo videoclip sulla tecnica della fisarmonica diatonica – a integrazione del Metodo di base per fisarmonica diatonica di Edgardo e Alessandro Mugnoz, edito da ARS Spoletium – presentiamo, come esempio, un utile esercizio per il graduale sviluppo della agilità delle dita (mano destra), preparatorio alla velocità.

Ovviamente oltre alla posizione esemplificata nel video, si potranno – anzi si dovranno – utilizzare anche altre posizioni, a mano stretta od allargata, ricercate su tutta la tastiera del proprio strumento, sia utilizzando la cosiddetta “tecnica lineare” che la “tecnica incrociata”. È importantissimo sviluppare, oltre che la propria tecnica, anche la propria creatività!

L’esercitazione illustrata nel video dura poco più di un minuto; in realtà il lavoro giornaliero, per essere veramente efficace dovrà essere prolungato per alcuni minuti… e dovrà essere ripetuto quotidianamente per settimane, o per mesi, o anche per anni – a seconda che si voglia diventare esecutori appena sufficienti, oppure discreti, o infine veramente bravi! Il che significa che il tipo di applicazione e la sua durata è direttamente proporzionale al tipo di livello che si intende raggiungere come meta finale, la quale consiste proprio in vari gradi di fluidità e velocità delle dita.

Metodo di base per fisarmonica diatonica a 8 bassiÈ fondamentale non forzare mai la mano, mantenendola sempre morbida, così come il polso. Inoltre non bisognerà aver fretta nel raggiungere lo scopo: l’agilità e la velocità si raggiungono naturalmente col tempo necessario, che varia da persona a persona; ovvero prima di correre bisogna imparare a camminare correttamente. Ciò significa che l’esercizio migliore è quello lento, soprattutto all’inizio (ma anche in seguito, come revisione e perfezionamento), che in ogni caso va sempre alternato all’esercitazione veloce.

Sarà poi importante variare l’articolazione delle dita – come spiegato nel testo ed esemplificato nel video – da un legato/legatissimo fino ad uno staccato/staccatissimo o picchettato; così come sarebbe raccomandabile variare anche l’articolazione del mantice: da “largo” a “stretto” (ovvero con minore e/o maggiore frequenza di inversioni)!

In particolare l’esercizio di cui si parla nel video è il n. 5.6 a pag. 132 del suddetto Metodo per fisarmonica diatonica. Per ottenere poi una certa agilità anche per la mano sinistra, si potrà lavorare, in modo simile, come illustrato nello stesso testo.

Quindi forza e coraggio e… buon lavoro!

 

Alessandro Mugnoz

 

GUARDA IL VIDEO

ACQUISTA IL METODO PER FISARMONICA DIATONICA A 8 BASSI

Autore: Alessandro Mugnoz

Alessandro Mugnoz ha scritto 36 articoli.



Gli appuntamenti

  • Nessun evento imminente
AEC v1.0.4

News


In evidenza

Carmine Ioanna: musica senza barriere né etichette

Carmine Ioanna: musica senza barriere né etichette

Carmine Ioanna è uno fra i fisarmonicisti italiani più creativi ed eclettici sulla scena odierna. Vu[...]

Un riconoscimento a Massimiliano Pitocco tra le Cento Eccellenze Italiane

Un riconoscimento a Massimiliano Pitocco tra le Cento Eccellenze Italiane

Si è svolta Giovedì 29 Novembre presso la Sala della Lupa in Palazzo Montecitorio la consegna del Pr[...]

Felice Fugazza (1922 - 2007) - prima parte

Felice Fugazza (1922 - 2007) - prima parte

Nei precedenti articoli abbiamo messo in evidenza come negli anni Trenta e soprattutto Quaranta del [...]


Concorsi/Festival

JAF 2018 - Domenica l’ultimo appuntamento della terza edizione

JAF 2018 - Domenica l’ultimo appuntamento della terza edizione

AccorDuo e Beier al Jazz Accordion Festival   CASTELFIDARDO - Un matiné elegante e ritmat[...]

Al Jazz Accordion Festival di Castelfidardo il talento di Beier

Al Jazz Accordion Festival di Castelfidardo il talento di Beier

Sabato al circolo Boccascena, il francese suona con Luca Pecchia e Andrea Alessi   CASTEL[...]

Domenico Saccente apre il Jazz Accordion Festival 2018 di Castelfidardo

Domenico Saccente apre il Jazz Accordion Festival 2018 di Castelfidardo

Venerdì all’On Stage club, ingresso libero, serata di improvvisazioni e jam session Domenico Saccen[...]