Popolare
qr_code

Presentazione del CD “Un mondo intero” e del documentario “I Paisan”

Scritto da
/ / Scrivi un commento

Mi piaceva lavorareIl Circolo Gianni Bosio ha organizzato due serate importanti, che si annunciano interessanti non solo per chi segue la musica popolare e le sue varie declinazioni, ma anche per chi ha interesse per il mondo popolare in generale. L’evento si svolgerà il 20 e il 21 febbraio, e prevede la presentazione del CD “Un mondo intero”, dove sono convogliate le registrazioni della festa della Lega di Cultura di Piadena, e la proiezione del documentario “I Paisan” di Giuseppe Morandi. Le due serate si svolgeranno rispettivamente alla Casa della Memoria e della Storia (via San Francesco di Sales, 5), e alla Sala Piccolo Apollo-Centro Aggregativo Apollo (presso Istituto Galilei, via Bixio, 80 b). La sera del 21 sarà inoltre arricchita dal concerto “Isula ranni” del gruppo siciliano Unavantaluna.

Iniziamo dal CD. Si tratta di una raccolta di “testimonianze” di un appuntamento (musicale e politico) ormai storico, che si svolge ogni anno a fine marzo a Piadena (CR), presso la Lega di Cultura. Il lavoro è a cura di Alessandro Portelli (che è l’autore delle registrazioni che lo compongono e presidente del Circolo Gianni Bosio), ed è una selezione di brani eseguiti da “gruppi vocali e strumentali di diversa provenienza (Italia, Portogallo, Spagna, Francia) che partecipano alla festa portando i loro repertori di canti popolari, sociali e politici. A questi si aggiungono poi le esecuzioni dei cantori del gruppo del Canzoniere “I giorni cantati” di Calvatone e Piadena e la recente registrazione (2013) del cantastorie Jajit originario del Punjab (India). Completano la raccolta alcuni interventi registrati nel corso dei dibattiti, che vengono organizzati nelle giornate della Festa”.

Il documentario “I Paisan” è una raccolta di “alcuni dei migliori cortometraggi realizzati da Giuseppe Morandi dalla fine degli anni ‘50 alla fine dei ‘60, compreso un lavoro del 1991: El Pasturin (1956), Morire d’estate (1957), Inceris li barbi (cernono le barbabietole) (1964), El Vho (1966), La giornata del bergamino (1967), Jon, du, tri, quater, sach. La spartizione del granoturco (1967), L’amadasi la massa l’och (1967), Tonco, la festa del Tacchino (1967), Cavallo ciao (1966-1967), Barattieri el massa el nimal (1966), El calderon (1991)”. Morandi, registra e fotografo, è anche l’autore di “Spoleto 1964 Bella Ciao. Il Diario”, un libro fondamentale per la storia degli studi della musica di contestazione in Italia, che riporta la cronaca del famoso concerto che il Nuovo Canzoniere Italiano eseguì al Festival dei Due Mondi di Spoleto nel 1964.

 

Autore: Daniele Cestellini

Daniele Cestellini ha scritto 752 articoli.

Questo post è disponibile anche in: Inglese



Gli appuntamenti

  • 24 settembre 201871° Coupe Mondiale (CIA)
  • 21 novembre 2018Strumenti&Musica Festival
AEC v1.0.4

News


In evidenza

Il nemico che non può uccidere - Sigmund Freud e la musica (1° parte)

Il nemico che non può uccidere - Sigmund Freud e la musica (1° parte)

Premetto che in fatto d’arte non sono un intenditore, ma un profano. Ho notato spesso che il contenu[...]

PIF 2018 - Il russo Vladimir Stupnikov si aggiudica la categoria Premio

PIF 2018 - Il russo Vladimir Stupnikov si aggiudica la categoria Premio

Contenuti e quantità, tradizione e innovazione, eventi di nicchia e bagni di folla per la notte dell[...]

Premio internazionale di fisarmonica, i primi esiti del concorso

Premio internazionale di fisarmonica, i primi esiti del concorso

Tre vittorie per l'Italia, una a testa per Lituania e Portogallo. Le prime due giornate del Premio I[...]


Concorsi/Festival

PIF 2018 - Il russo Vladimir Stupnikov si aggiudica la categoria Premio

PIF 2018 - Il russo Vladimir Stupnikov si aggiudica la categoria Premio

Il russo Vladimir Stupnikov vince la categoria per concertisti più prestigiosa Contenuti e qualità:[...]

Premio internazionale di fisarmonica, i primi esiti del concorso

Premio internazionale di fisarmonica, i primi esiti del concorso

La scuola italiana in evidenza nella categoria "virtuoso" con due giovani talenti   CASTE[...]

PIF 2018 - closing party dalle 20:00 con Riccardo Tesi & Banditaliana

PIF 2018 - closing party dalle 20:00 con Riccardo Tesi & Banditaliana

Il programma di domenica: closing party dalle 20:00 con Riccardo Tesi & Banditaliana Un Premio [...]

CHIUDI
CLOSE