AccoENSEMBLE debutta a Latina sul palco de “Le Forme del Suono”

4

Sul palcoscenico del Festival Le Forme del Suono 2012 di Latina ha debuttato il 28 maggio scorso AccoENSEMBLE, la formazione che si occupa della creazione e della diffusione di repertorio cameristico per fisarmoniche in ensemble e per organici polistrumentali con fisarmonica, spaziando in diversi ambiti musicali con particolare attenzione al repertorio contemporaneo. In questo programma, AccoENSEMBLE si è presentato come quartetto di fisarmoniche, composto da Fabrizio Causio, Stefano di Loreto, Raffaele Esposito e Marcello Paolo Guarnacci. Tutti gli strumentisti vedono la propria formazione con Patrizia Angeloni al Conservatorio “O. Respighi” di Latina, integrata da studi in altri ambiti musicali. Il programma del concerto è nato di contenuti di tutti i corsi accademici trattati trasversalmente fino a divenire una vera e propria produzione che ha trovato spazio in diversi momenti del Festival, quest’anno dedicato a scrittura, improvvisazione e interazione, in omaggio alla figura di J. Cage. Articolando in poliedriche sfaccettature l’idea di Suono-Silenzio nel serrato dialogo tra scrittura, riscrittura e improvvisazione il repertorio ha offerto al nutrito pubblico: la elaborazione – improvvisazione su Five di Cage; la riscrittura di Mutta, pensato da Tiensuu per tre fisarmoniche e qui ricreato con una quarta parte; le fasce sonore finemente articolate dalla fisarmonica con il clarinetto di Mario de Meo in In deep Silence di Hosokawa; le composizioni per fisarmonica sola, in prima esecuzione assoluta, di Riccardo Bellotti e di Stefano Bonilauri; il Circle di U. Rojko che circonda fisicamente la percezione del pubblico tra scrittura e improvvisazione strutturata; le mescolanze con le percussioni di Cecilia Martellucci nella musica di Krzysztof Olczak, fisarmonicista e compositore, docente alla Accademia di Danzica e ospite del Festival come autore e docente di una delle master class di composizione.

AccoENSEMBLE replicherà questo programma in una serie di concerti programmati in Italia nei prossimi mesi.

a cura della redazione