International competition and festival “Eurasia – III” – Ekaterinburg 2019

0 3

International competition and festival "Eurasia - III" Ekaterinburg 2019La città di Ekaterinburg, capoluogo dell’Oblast’ di Sverdlovsk situata sul lato orientale degli Urali in Russia ha ospitato, dal 24 al 30 ottobre 2019 il Festival “Eurasia – III”.

Organizzato con il contributo di Ministry of culture of Russian Federation, Ministry of Culture of the Ekaterinburg region, “Mikhail Ulyashkin Charity Foundation”, Ekaterinburg College of Music named after P. Tchaikovsky, Ural College of Music, Ekaterinburg Conservatory of Music named after M. Mussorgsky, Il concorso, che ha visto la partecipazione di oltre 100 musicisti, era diviso in due sezioni:

– Fisarmonica (divisa in due categorie – a piano e cromatica)

– Strumenti a corde folk (divisi nelle seguenti categorie: Balalaika, Domra, Domra Alto, Domra Bass, Mandolin, Chitarra, strumenti tradizionali solisti ed ensembles).

Il Presidente della Confédération Internationale des Accordéonistes (CIA), Mirco Patarini, in rappresentanza dell’organizzazione, ha presieduto la cerimonia di apertura e il concerto dei vincitori esibendosi anche nel corso del concerto di apertura. La giuria era costituita da 24 musicisti divisi per le due sezioni della competizione. Questi i membri della sezione Fisarmonica: Mirco Patarini (Italia – Presidente di tutte le giurie) Friedrich Lips, Alexander Selivanov, Oleg Sharov, Radzhap Shaihutdinov, Mikhail Ovchinnikov, Igor Gerber, Victor Romanko (Russia), Zoran Rakic ​​(Serbia), Tatiana Marx (Australia), Damir Sultanov (Kazakistan), Nikolai Sevrukov (Bielorussia).

Il programma della competizione era suddiviso in 3 round. Il 1° e 2° includevano l’esecuzione di brani polifonici, brani lirici e virtuosistici, musica europea del 17°/18° secolo, opere cicliche e arrangiamenti di melodie popolari, il 3°, invece, prevedeva la prova con l’orchestra. Due le opere eseguite in quest’ultimo round, “Opale – concerto” di R. Galliano per la categoria fisarmonica a piano e “Volga pictures” di G. Shenderiov per la categoria fisarmonica cromatica.

Il vincitore della categoria Fisarmonica a piano è stato Danil Sharaviev (Ekaterinburg), 2° classificato Arslan Aliev (Mosca) e 3° Nikita Sirchin (Krasnoyarsk). Il 1° premio per la categoria Fisarmonica cromatica è stato assegnato a Olzhas Nurlanov (Mosca), 2° classificato Vladimir Stupnikov (Mosca) e 3° Artur Adrshin (Saint Peterbrug).

Il programma del festival comprendeva i concerti dei precedenti vincitori del concorso Eurasia, quello dell’orchestra di strumenti folk russi Ekaterinburg, quello dei membri della giuria (rappresentata da Mirco Patarini e Victor Romanko) e il concerto di Gala che ha visto esibirsi i vincitori di questa edizione con l’orchestra sinfonica e l’orchestra di strumenti folk russi.

Il concorso Eurasia si tiene ogni quattro anni; tutti i partecipanti hanno beneficiato gratuitamente dell’ospitalità dell’organizzazione. Direttore artistico del festival il M° Mikhail Ulyashkin, professore capo del dipartimento di strumenti a corde folk del Conservatorio di Ekaterinburg, nonché uno dei più noti musicisti e insegnanti di domra russi a cui è stato assegnato un premio al merito “Merited Artist della Russia”.