Kokkola Festival, la fisarmonica scalda l’inverno finlandese

1

Logo Kokkola Winter Accordion FestivalDal 19 al 26 febbraio, la musica torna a scaldare il freddo inverno della Finlandia. In quel periodo, infatti, si svolgerà la 14a edizione del Kokkola Winter Accordion, il tradizionale festival di fisarmonica internazionale, uno dei più importanti della Scandinavia, organizzato ogni anno nella città finlandese di Kokkola. Accanto all’esibizione di artisti internazionali del calibro di Renato Borghetti che, con il suo quartetto, si esibirà nel concerto “Gaucho from Brazil”, il festival nato nel 1999 ha in programma anche quest’anno concerti per bambini, masterclass gratuite di fisarmonica jazz Dallapé con il Maestro Marko Tikka e un mix di letteratura, teatro e arti visive grazie ai tanti eventi collaterali che lo affiancano.

L’attuale edizione esordirà sabato 19 con la “Piccola Messa Solenne” di Rossini interpretata dalla fisarmonica di Sari Viinikainen, dal coro Viljava, con l’orchestra Ulla Roiko-Jokela e si concluderà con un serata danzante con Matti Esko, uno dei musicisti più longevi finlandesi. Mentre è dedicato alla carriera musicale di Tauno Palo, un attore e un cantante del periodo d’oro del cinema finlandese, il concerto scritto dal figlio della celebrità, Jukka-Pekka Palo, che andrà in scena martedì 21 e mercoledì 22.

La diversità di stili musicali offerti attira, anno dopo anno, edizione dopo edizione, un pubblico molto variegato. L’obiettivo del direttore artistico Raimo Vertainen è però di battere quest’anno il record di presenze fatto registrare la scorsa edizione, per una festa che coinvolge l’intera cittadina e scalda l’atmosfera con il suono della fisarmonica.