A Cascia la nuova edizione della “Rassegna delle Pasquarelle”

8

Pasquarelle CasciaIl 19 gennaio si svolgerà a Cascia la Rassegna delle Pasquarelle, un evento ormai storico che festeggia quest’anno la trentottesima edizione. La formula è sempre la stessa, cioè l’alternanza di “pasquarellari” e gruppi folkloristici del centro Italia su un palco allestito ad hoc e per le vie del centro storico della città, ma l’affluenza di spettatori e l’interesse generale di osservatori e studiosi crescono di anno in anno. Per buona parte i gruppi provengono, oltre che da varie parti dell’Umbria, dalle Marche, dal Lazio, dalla Toscana, dall’Abruzzo e si esibiscono durante l’arco di un’intera giornata esclusivamente dedicata alle musiche popolari. Come si può immaginare, la rassegna è una forma di rappresentazione del repertorio popolare delle pasquarelle. Le quali sono comunque ancora eseguite “in funzione” (cioè secondo la forma tradizionale) in alcune aree dell’Appennino centrale e della Valnerina. In particolare la tradizione delle pasquarelle è molto vivace a Cascia, dove i canti sono generalmente eseguiti da gruppi di cantori accompagnati dall’organetto la sera del cinque gennaio. Il gruppo è composto da persone di tutte le età, le quali girano per il paese cantando e chiedendo una questua.