Le recensioni di S&M: WE LIKE IT HOT – Vanessa Tagliabue Yorke

3

WE LIKE IT HOT

Vanessa Tagliabue Yorke

Etichetta discografica: Artesuono

Anno produzione: 2016

di Stefano Dentice

 

We like it hot - Vanessa TagliabueRievocare il mood e il fascino degli anni ’20 e ‘30 della Big Apple con grazia interpretativa e sobrietà espressiva. We Like It Hot è la nuova realizzazione discografica concepita dalla fine cantante Vanessa Tagliabue Yorke, che per questo progetto si affida alla sconfinata esperienza e all’estro di Francesco Bearzatti (clarinetto), Mauro Ottolini (trombone) e Paolo Birro (pianoforte). I dodici brani che formano la tracklist sono composizioni evergreen di svariati e celebri autori statunitensi. Don’t Take That Black Bottom Away (S. Coslow – A. Britt – H. Link) è un brano spassoso che mette l’argento vivo addosso. La vocalist espone il tema con eleganza e senso dello swing. L’incedere di Bearzatti è diamantino, impreziosito da una musicalità godibile. Ottolini intesse un playing colmo di calorose inflessioni bluesy. Il climax romantico di Lover Come Back To Me (S. Romberg – O. Hammerstein) è struggente. Qui Vanessa Tagliabue sviscera un’interpretazione adornata da un’intensità emozionale notevole, sostenuta dal comping regale cesellato da Birro. In Body And Soul (E. Heyman – R. Sour), standard arcinoto particolarmente toccante, Bearzatti snocciola un sermone altamente efficace, imperlato da brevi fiammate cromatiche. In pieno solco traditional, We Like It Hot è un album che esalta le doti comunicative di Vanessa Tagliabue Yorke e dei suoi tre formidabili sodali. Un disco rasserenante, che rappresenta una sorta di amarcord, in cui la pacatezza e l’essenzialità suggellano un lavoro di irrefutabile valore.

 

GUARDA IL VIDEO