Notizie dal mondo
qr_code

“Toumast tincha” è il nuovo singolo del gruppo maliano Tinariwen

Scritto da
/ / Scrivi un commento

Tinariwen DesertTinariwen significa più o meno “deserti”. È il nome di un gruppo che da molti critici è considerato uno dei migliori della costellazione world, salito alla ribalta delle cronache internazionali da una decina d’anni a questa parte – quando cioè Justin Adams (chitarrista degli Strange Sensation di Robert Plant), che incontrano al Festival au Desert in Mali, produce il loro primo disco “The Radio Tisdas Sessions” del 2001 – ma attivo (soprattutto tra i paese dell’Africa sahariana) dalla fine degli anni Settanta. I Tinariwen si definiscono anche come gruppo di Tuareg, rimarcando allo stesso tempo un’appartenenza geopolitica e un archetipo culturale. La loro musica è una miscela di sonorità e stili differenti che oggi, come si diceva sopra, rientrano pienamente nella world music “internazionlista”, e che è il risultato di una corrispondenza tra generi che hanno molte affinità: il blues, alcune musiche tradizionali del Mali e delle culture tuareg, sovrapposte in uno scenario chitarristico, in cui primeggia una narrazione musicale molto slanciata, insieme al virtuosismo e, in generale, all’elettricismo “tipico” dei chitarristi dell’Africa occidentale (si può pensare a Bombino, tra i giovani, ma anche al maestro Alì Farka Toure). È un buon esempio di queste convergenze “Toumast tincha” (che significa “il popolo è stato svenduto”), il singolo che anticipa il loro nuovo album “Emmaar”, che uscirà il 10 febbraio 2014.

Autore: Daniele Cestellini

Daniele Cestellini ha scritto 752 articoli.

Questo post è disponibile anche in: Inglese



Gli appuntamenti

  • 24 settembre 201871° Coupe Mondiale (CIA)
  • 21 novembre 2018Strumenti&Musica Festival
AEC v1.0.4

News


In evidenza

Bianco e Sponta i

Bianco e Sponta i "portabandiera" dell'Italia alla Coupe Mondiale 2018

Altissimo il livello di preparazione di tutti i concorrenti e non facile il compito della giuria, se[...]

Le recensioni di S&M: MAGIP – GB Project

Le recensioni di S&M: MAGIP – GB Project

Magip deriva dalle iniziali dei nomi della formazione e non è solo un espediente, una trovata per al[...]

Athos Bassissi: il tango argentino come una droga

Athos Bassissi: il tango argentino come una droga

Perdutamente innamorato del tango argentino, in possesso di una tecnica solidissima, Athos Bassissi [...]


Concorsi/Festival

Bianco e Sponta i

Bianco e Sponta i "portabandiera" dell'Italia alla Coupe Mondiale 2018

Chiuso il sipario sulla brillante edizione della 70°Coupe Mondiale CIA, la città di Osimo ha ospitat[...]

La “Nuova Coppa Pianisti” torna ad Osimo, dal 31 agosto al 6 settembre

La “Nuova Coppa Pianisti” torna ad Osimo, dal 31 agosto al 6 settembre

Grazie all’associazione “Polo Music”, con il patrocinio del Comune di Osimo (Ancona, Italia) dal 31 [...]

4° Festival della Fisarmonica di Fiemme e di Fassa - Valli dell’Avisio

4° Festival della Fisarmonica di Fiemme e di Fassa - Valli dell’Avisio

Ai nastri di partenza la quarta edizione del Festival della Fisarmonica di Fiemme e di Fassa - Valli[...]

CHIUDI
CLOSE