Concerti
qr_code

Il Quartetto Fugazza in concerto a Brusson (AO) il 21 Agosto

Scritto da
/ / Scrivi un commento

Quartetto Fugazza - manifesto concerto Brusson

Domenica 21 Agosto alle ore 21, presso la Chiesa Parrocchiale di Brusson (AO), il Quartetto Fugazza, costituito da Giorgio Dellarole, Andrea Costamagna, Massimo Marino ed Ezio Ghibaudo, terrà un concerto con ingresso gratuito.

Il programma interpretato dal dinamico ensemble proporrà trascrizioni dal repertorio barocco e brani originali per gruppo di fisarmoniche in stile antico… da Pachelbel a Bach passando per Purcell e Seiber.

Di seguito il programma dettagliato del concerto.

 

 

 

 

Quartetto di fisarmoniche “Fugazza”

Giorgio Dellarole

Andrea Costamagna

Massimo Marino

Ezio Ghibaudo

 

Il Quartetto “Fugazza” si è recentemente costituito per riscoprire le composizioni più significative del repertorio italiano dedicato alla fisarmonica classica e per proporre, grazie alle molteplici possibilità tecniche ed espressive della fisarmonica, brani originali e trascrizioni dal Barocco al novecento.

I componenti del Quartetto sono musicisti che, con la loro attività concertistica e didattica, cercano di offrire un’immagine moderna della fisarmonica, emancipandola dall’ambito strettamente popolare nel quale è nata e cresciuta.

Il programma del concerto comprende brani originali per ensemble di fisarmoniche e trascrizioni dal repertorio sei-settecentesco e spazia da una serie di danze di Purcell (estratte dall’opera “The Fairy Queen”, eseguita per la prima volta a Londra nel 1692 e tratta da “A Midsummer Night’s Dream” di W. Shakespeare) alle composizioni originali di Seiber e di Trojan, scritte rispettivamente nel 1956 e nel 1963.

Il momento centrale del programma vedrà l’esecuzione di quattro Contrappunti tratti dall’Arte della Fuga di J.S. Bach, opera incompiuta, ma considerata uno dei vertici dell’arte della polifonia contrappuntistica.

Il concerto sarà introdotto e concluso da due tra le composizioni più note ed eseguite del repertorio barocco: il corale di Bach dalla Cantata BWV147 e il Canone di Pachelbel che verrà seguito dalla Giga, meno nota, ma dalla quale deriva il Canone stesso.

 

PROGRAMMA

Johann Sebastian BACH (1685 – 1750)

Corale “Jesus, bleibet meine Freude” – BWV147

 

Mátyás SEIBER (1905 – 1960)

Preludio e fuga nello stile di Buxtehude

 

Johann Sebastian BACH (1685 – 1750)

Contrappunti I-IV-II e IX dall’Arte della fuga – BWV1080

 

Henry PURCELL (1659 – 1695)

Suite dall’opera “The Fairy queen”

Prelude, Hornpipe, Air, Rondeau, Jig, Dance for the Fairies, Hornpipe, Chaconne (Arr. Giorgio Dellarole)

 

Václav TROJAN (1907 – 1983)

La cattedrale distrutta

 

Johann PACHELBEL (1653 – 1706)

Canone e giga in Re maggiore (Arr. Giorgio Dellarole)

Autore: Gianluca Bibiani

Gianluca Bibiani ha scritto 1102 articoli.



Gli appuntamenti

  • 24 settembre 201871° Coupe Mondiale (CIA)
  • 21 novembre 2018Strumenti&Musica Festival
AEC v1.0.4

News


In evidenza

Adamo Volpi (1911 - 1980) - quarta parte

Adamo Volpi (1911 - 1980) - quarta parte

Dopo la pubblicazione del trittico Moto perpetuo, Preludio op. 31 e Fileuse Adamo Volpi nel 1951 scr[...]

Giosi Cincotti: passione e curiosità al centro di tutto

Giosi Cincotti: passione e curiosità al centro di tutto

Musicista morbosamente curioso, dalle mente elastica, sempre orientato verso nuovi territori sonori [...]

Videoclip n. 9 sulla tecnica della Fisarmonica Diatonica

Videoclip n. 9 sulla tecnica della Fisarmonica Diatonica

Questo videoclip sulla fisarmonica diatonica è dedicato ad una esercitazione sugli accordi per la ma[...]

Concorsi/Festival

Il Santa Cecilia è la sede del Premio delle Arti sottosezione Fisarmonica

Il Santa Cecilia è la sede del Premio delle Arti sottosezione Fisarmonica

Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca direzione Generale per lo studente, lo[...]

Al

Al "Santa Cecilia" la 5° edizione del Festival Contemporaneamente Fisarmonica

Il Conservatorio di Musica "Santa Cecilia" presenta la 5° edizione del Festival della Fisarmonica Co[...]

Bianco e Sponta i

Bianco e Sponta i "portabandiera" dell'Italia alla Coupe Mondiale 2018

Chiuso il sipario sulla brillante edizione della 70°Coupe Mondiale CIA, la città di Osimo ha ospitat[...]

CHIUDI
CLOSE