Concorsi/Festival
qr_code

Premio delle Arti di Composizione edizione 2018

Scritto da
/ / Scrivi un commento

Composizione musicaleDopo le edizioni dedicate alla Fisarmonica e agli Strumenti a Percussione, il Conservatorio Statale di Musica Ottorino Respighi di Latina ha organizzato la XIII edizione del Premio delle Arti – Sezione Composizione; come è noto il prestigioso concorso, promosso dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università, della Ricerca, è finalizzato ad individuare e sostenere i giovani talenti delle istituzioni AFAM.

Il Concorso prevede una prima fase di selezione delle composizioni attraverso le valutazioni della commissione che ha individuato tre partiture finaliste per ognuna delle tre categorie; la serata finale del 6 ottobre ha visto la scelta delle composizioni vincitrici a seguito di una discussione della Giuria per le composizioni della categoria orchestra e della esecuzione in un concerto dedicato alle partiture finaliste delle altre categorie.

Sono risultate vincitrici le seguenti composizioni:

  • Categoria A – Composizione per strumento solo: Bertoldin Daniele (Conservatorio di Castelfranco Veneto), Ammirari, per fisarmonica sola
  • Categoria B – Composizione per ensemble: Premio non assegnato
  • Categoria C – Composizione per orchestra: Bartoli Silvio (Conservatorio di Trieste), Glitches per Orchestra

Importante segnalare tutti i finalisti:

Categoria A Composizione per strumento solo

Bertoldin Daniele – Conservatorio di Castelfranco Veneto, Ammirari per fisarmonica sola, eseguito da Fabrizio Causio

Macaretti Antonio – Conservatorio di Parma, Toccata per fisarmonica sola, eseguito da Riccardo Pugliese

Magaletti Francesco Fausto – Conservatorio di Avellino, Elevation per fisarmonica sola, eseguito da Samuele Telari

Categoria B Composizione per ensemble (eseguite dall’Ensemble dei docenti del Conservatorio Respighi)

Tonin Simone, Momenti passati per ob, cl, fg – Conservatorio di Castelfranco Veneto
Musolesi Giorgio, Lontananze per fl, ob, cl, fg – Conservatorio di Bologna
Raspaolo Grancesco, Mini Suite per fl, ob, cl, fg, pf – Conservatorio di Genova

Categoria C Composizione per orchestra

Bartoli Silvio: Glitches – Conservatorio di Trieste

Beja Rahel: Meozen Leozen – Conservatorio di Milano

Coppola Davide: Acqua, vento, memoria – Conservatorio di Trieste

 

Inevitabile una nota a margine: le tre composizioni finaliste nella categoria Composizione per strumento solo sono lavori dedicati alla fisarmonica, un segno di ottimo auspicio per il cammino di uno strumento la cui identità nell’ambito della cosidetta musica colta si sta ancora delineando.

Nel corso della serata finale la Giuria, presieduta da Alessandro Sbordoni e composta da Gilberto Bosco, Marco Pedrazzini, Rosario Mirigliano, Fausto Sebastiani, insieme a Paolo Rotili compositore e direttore del Conservatorio di Latina, ha incontrato il pubblico e gli studenti per una interessante conversazione sui temi della composizione odierna.
Concludiamo proprio con le parole di Paolo Rotili che nella sua prolusione al programma del concerto ha sottolineato: “È sempre un vanto essere tra le istituzioni prescelte all’organizzazione di questa manifestazione che è sì una competizione, ma soprattutto una festa delle nuove generazioni, la rappresentazione viva delle speranze e delle energie che si affacciano prepotentemente. Un onore accompagnare questi studenti nei primi momenti della professione, augurando loro un futuro radioso”.

Autore: Patrizia Angeloni

Patrizia Angeloni ha scritto 18 articoli.



Gli appuntamenti

  • Nessun evento imminente
AEC v1.0.4

News


In evidenza

Carmine Ioanna: musica senza barriere né etichette

Carmine Ioanna: musica senza barriere né etichette

Carmine Ioanna è uno fra i fisarmonicisti italiani più creativi ed eclettici sulla scena odierna. Vu[...]

Un riconoscimento a Massimiliano Pitocco tra le Cento Eccellenze Italiane

Un riconoscimento a Massimiliano Pitocco tra le Cento Eccellenze Italiane

Si è svolta Giovedì 29 Novembre presso la Sala della Lupa in Palazzo Montecitorio la consegna del Pr[...]

Felice Fugazza (1922 - 2007) - prima parte

Felice Fugazza (1922 - 2007) - prima parte

Nei precedenti articoli abbiamo messo in evidenza come negli anni Trenta e soprattutto Quaranta del [...]

Concorsi/Festival

JAF 2018 - Domenica l’ultimo appuntamento della terza edizione

JAF 2018 - Domenica l’ultimo appuntamento della terza edizione

AccorDuo e Beier al Jazz Accordion Festival   CASTELFIDARDO - Un matiné elegante e ritmat[...]

Al Jazz Accordion Festival di Castelfidardo il talento di Beier

Al Jazz Accordion Festival di Castelfidardo il talento di Beier

Sabato al circolo Boccascena, il francese suona con Luca Pecchia e Andrea Alessi   CASTEL[...]

Domenico Saccente apre il Jazz Accordion Festival 2018 di Castelfidardo

Domenico Saccente apre il Jazz Accordion Festival 2018 di Castelfidardo

Venerdì all’On Stage club, ingresso libero, serata di improvvisazioni e jam session Domenico Saccen[...]