Concorsi/Festival
qr_code

“S&M Festival”: Fisarmonica e Pianoforte si incontrano a Spoleto

Scritto da
/ / Scrivi un commento
“Strumenti&Musica Festival”: Fisarmonica e Pianoforte si incontrano
1-6 ottobre 2013, Palazzo Leti Sansi – Spoleto (Pg)

mirco patarini 1Spoleto (Pg) – Torna “Strumenti&Musica Festival”, l’evento, divenuto punto di riferimento per il mondo fisarmonicistico che si arricchisce, quest’anno, di un’altra importante novità: i concorsi internazionali di Pianoforte “Muzio Clementi” e “Alfonso Rendano”, che hanno registrato il sold out di concorrenti già un mese prima della scadenza delle iscrizioni.

L’apertura ai giovani pianisti, vuole contribuire alla promozione e all’incentivazione del messaggio musicale nei ragazzi affinché possano conseguire un percorso formativo adeguato in virtù di una possibile carriera concertistica.

Nella sezione pianistica del Festival saranno presenti docenti di alcuni Conservatori Italiani tra i quali Michele Marvulli, pietra miliare del movimento pianistico nazionale e internazionale e Filippo Arlia, docente del corso di pianoforte dell’Istituto “Tchaikowsky” di Nocera Terinese e direttore artistico della sezione pianistica dello “S&M Festival”.Filippo Arlia

Entrambi i concorsi saranno assistiti da una giuria composta da musicisti e critici affermati.

La sezione di fisarmonica vedrà, tra gli altri, la presenza di Corrado Rojac, titolare della cattedra di fisarmonica al Conservatotio “Tartini” di Trieste, E. Xu Dawei, insegnante di fisarmonica presso il Conservatorio di Shanghai e Alexander Selivanov, docente di fisarmonica al celeberrimo Gnessin Academy di Mosca.

Il programma dei Concorsi fisarmonicistico e pianistico prevede una serie di audizioni aperte al pubblico e a ingresso gratuito, che avranno luogo presso lo storico Palazzo Leti Sansi e di alcune masterclass che si terranno sempre al Leti Sansi e all’Albornoz Palace Hotel.

<Quest’anno, dopo il successo della Coupe Mondiale che ci ha consentito di accrescere la nostra credibilità anche a livello internazionale, abbiamo pensato di aggiungere un nuovo filone al nostro Festival, quello del pianoforte che per tanti anni è stato separato dal mondo della fisamonica>, <a questo proposito> ha affermato il direttore artistico, Mirco Patarini <è stata stretta una collaborazione con il Maestro Filippo Arlia, docente di Pianoforte presso il Conservatorio “Tchaikowsky” di Nocera Terinese, che ha consentito di realizzare ben due concorsi dedicati ai bambini, ai giovani pianisti e ai concertisti>

Vediamo nel dettaglio il programma:

Dall1 al 3 ottobre dalle ore 9.00, a Palazzo Leti Sansi, si terrà il concorso internazionale di fisarmonica iniziando con la categoria “Virtuoso” per proseguire con la “Classic” e concludere con la categoria “Ensemble”. Quest’anno, altra novità, è stata l’organizzazione di masterclass di altissimo livello, sia di fisarmonica che di pianoforte, tenute da i più quotati maesti a livello internazionale quali: Aleksander Selivanov (Fisarmonica) e Denis Chefanov (Pianoforte).

Mercoledì 2 ottobre, alle ore 17.00, si terrà la presentazione del libro di Corrado Rojac del libro “La fisarmonica di Giuseppe Greggiati” edito da “Ars Spoletium Edizioni Musicali”.

Giovedì 3 ottobre, dalle 10 alle 13 presso l’Albornoz Palace Hotel, ci sarà una masterclass jazz con i docenti Giuliana Soscia e Pino Jodice; alle ore 21.00, presso Palazzo Leti Sansi, si terrà il concerto dei vincitori appartenenti alla sezione “Fisarmonica” e la presentazione del nuovo CD di Giuliana Soscia e Pino Jodice dal titolo “Sonata per luna crescente” (ingresso gratuito).

Da venerdì 4 a domenica 6 ottobre, ancora nella splendida conrice del Leti Sansi, si potranno seguire, dalle ore 9.00, le audizioni pianistiche, inziando dal Concorso internazionale “Muzio Clementi” per proseguire con l’”Alfonso Rendano”.

Venerdì 4 sarà la volta del concerto degli allievi partecipanti alla masterclass di Fisarmonica che anticiperanno l’esibizione dei M° Selivanov (Fisarmonica) e Chefanov (Pianoforte).

Sabato 5, alle ore 21.30, si terrà il concerto dei M° Filippo Arlia, al pianoforte, e Giuseppe Scigliano, alla fisarmonica, dal titolo “2ttango” (ingresso gratuito).

Domenica 6, alle ore 21.00, presso il Teatro Nuovo “Giancarlo Menotti”, si potrà assistere al concerto conclusivo durante il quale si esibiranno i vincitori del concorsi di fisarmonica e di pianoforte.

L’evento è organizzato e promosso dall’Associazione “Italian Accordion Culture” (IAC), il cui Presidente, Gianluca Bibiani ha deciso di dedicare questa edizione ad una persona che ha creduto nella manifestazione fin dagli albori: Vincenzo Cerami, grande sceneggiatore e drammaturgo scomparso di recente, Assessore alla cultura del Comune di Spoleto.

 

SCARICA IL DEPLIANT IN PDF CON IL PROGRAMMA DELLA 6° EDIZIONE DI STRUMENTI&MUSICA FESTIVAL

 

Info:
www.strumentiemusica.com
Mob. +39 328.4658880 – +39 338.7692369
 
Ilaria Bellini
Uffiico Stampa
Mob. +39 334.9796339

Autore: Gianluca Bibiani

Gianluca Bibiani ha scritto 1115 articoli.



Gli appuntamenti

  • 21 novembre 2018Strumenti&Musica Festival
AEC v1.0.4

News


In evidenza

T&nCò: la musica di Luigi Tenco tra jazz e sperimentazione al Rossini Jazz Club di Faenza
Tutti i segreti del Bayan - Russian Bayan school and its outstanding performers

Tutti i segreti del Bayan - Russian Bayan school and its outstanding performers

Il 28 Settembre 2018 ricorre l'80° anniversario della nascita di una delle figure più significative [...]

Le recensioni di S&M: PINTURAS – Ugo Moroni

Le recensioni di S&M: PINTURAS – Ugo Moroni

Temi bizzarri, accattivanti, corroborati da un forte impatto sonoro. Pinturas è il nuovo episodio di[...]

Concorsi/Festival

Premio delle Arti di Composizione edizione 2018

Premio delle Arti di Composizione edizione 2018

Dopo le edizioni dedicate alla Fisarmonica e agli Strumenti a Percussione, il Conservatorio Statale [...]

Pordenone incontra Matera - Il programma del Fadiesis Accordion Festival

Pordenone incontra Matera - Il programma del Fadiesis Accordion Festival

Sarà il M° Cesare Chiacchiaretta ad aprire l'edizione 2018 del Fadiesis Accordion Festival con la pr[...]

Mario Piluso si aggiudica il Premio delle Arti sezione fisarmonica

Mario Piluso si aggiudica il Premio delle Arti sezione fisarmonica

Si è appena conclusa l’ultima edizione del Premio delle Arti, sezione Fisarmonica, presso il Conserv[...]

CHIUDI
CLOSE