Venerdì 24 aprile alle 18.00 diretta Facebook con Corrado Rojac e l’armonica a mantice di Greggiati

183

Corrado Rojac e la fisarmonica di Giuseppe GreggiatiCorrado Rojac, fisarmonicista italiano tra i più importanti, ha rinvenuto, presso la Biblioteca Musicale “Greggiati” di Ostiglia, vicino a Mantova, un metodo per fisarmonica del 1842. Esso rappresenta la prima testimonianza del genere in Italia. L’autore è un sacerdote operante nel mantovano, Giuseppe Greggiati, vissuto tra il 1793 e il 1866, amante della musica e collezionista di strumenti e spartiti, che dedica alla fisarmonica molti anni della sua vita. Greggiati arricchisce lo strumento in suo possesso di alcune migliorie organologiche: si tratta del primo esempio documentato di fisarmonica italiana. La descrizione dettagliata ritrovata nel Metodo permette a Corrado Rojac di farne ricostruire una copia, grazie all’artigiano marchigiano Adriano Clementi. Il Metodo contiene una parte descrittiva, infatti, ma anche una parte tecnica con più di mille esercizi atti a forgiare un vero e proprio virtuoso della fisarmonica, e cinquanta pezzi, in parte originali di Greggiati, che ne inaugurano il repertorio. La profondità con cui il testo affronta una propria estetica esecutiva crea le basi per l’odierna fisarmonica da concerto. Corrado Rojac ha pubblicato i brani di Greggiati, trascrivendoli per la fisarmonica moderna, nel libro 1839: la fisarmonica di Giuseppe Greggiati, pubblicato dalla Ars Spoletium nel 2012. Presso il Conservatorio “Giuseppe Tartini” di Trieste, dove attualmente Corrado Rojac insegna, è stato avviato un corso concernente l’armonica a mantice, appellativo con cui lo stesso Giuseppe Greggiati definiva la propria fisarmonica.

Venerdì 24 aprile alle 18.00, Corrado Rojac, intervistato da Letizia Michielon, presenta l’armonica a mantice di Greggiati online, grazie alla pagina facebook della Fondazione Levi di Venezia, raggiungibile su https://www.facebook.com/laLevisiracconta/
A breve sarà disponibile, sul sito della Fondazione Levi, anche la conferenza-concerto tenuta dallo stesso Rojac l’8 febbraio scorso.

 

ACQUISTA IL LIBRO: 1839 LA FISARMONICA DI GIUSEPPE GREGGIATI