Le recensioni di S&M: Musiche Scritte Con Matita Senza Punta – Angelo Comisso / Alfredo Laviano

Trieste, 4 agosto 2011. TriesteLovesJazz 2011. Stockhausen - Comisso - Thomè Trio. Markus Stockhausen: trumpet, flugehorn; Angelo Comisso: piano, keyboards; Christian Tomè: drums, percussion. Foto di Massimo Goina ©2011 GOINA.COM
70

MUSICHE SCRITTE CON MATITA SENZA PUNTA

Angelo Comisso / Alfredo Laviano

Etichetta discografica: Notami Jazz

Anno produzione: 2019

di Stefano Dentice

 

Musiche scritte con matita senza puntaDipinti sonori cangianti, policromi, dal mood spesso mutevole, a tratti scanzonato, filmico, criptico e financo inquietante. Musiche Scritte Con Matita Senza Punta è la nuova opera discografica firmata da Angelo Comisso (pianoforte) e Alfredo Laviano (batteria e percussioni), autori di nove composizioni originali contenute in questo interessante CD. Il climax di Jackson’ Autumn Rhythm è enigmatico, estremamente tensivo. Qui il duo dialoga in maniera concitata, fra i potenti cluster di Comisso e il comping coloristico cesellato da Laviano. In Amalassunte il mood è crepuscolare, elegiaco. Il pianismo di Comisso è etereo, parco, contemplativo, locupletato da un maliardo spirito introspettivo e sublimato dal sopraffino manto ritmico tessuto da Alfredo Laviano. Cortili è una composizione placida, che suscita una sensazione di pace interiore. L’eloquio del pianista è distensivo, adornato da un senso di spensieratezza. Musiche Scritte Con Matita Senza Punta è un album incardinato su una succulenta miscellanea di contemporary jazz, free, avant-garde jazz e musica colta. Un disco concepito con l’intenzione di narrare e descrivere in note diversi stati d’animo attraverso un tangibile e sincero trasporto emotivo.

 

GUARDA IL VIDEO