Le recensioni di S&M: MY LOTTE – THE SONG OF KURT WEILL – Lara Puglia

66

MY LOTTE – THE SONG OF KURT WEILL

Lara Puglia

Etichetta discografica: Notami Jazz

Anno produzione: 2019

di Stefano Dentice

 

My Lotte – The Song Of Kurt Weill - Lara PugliaNel segno di un’elogiabile sobrietà interpretativa e di una raffinatezza comunicativa e armonica degna di nota, ecco My Lotte – The Song Of Kurt Weill, caloroso tributo della cantante jazz Lara Puglia a un’importante figura del Novecento come Kurt Julian Weill, meglio conosciuto solo come Kurt Weill, musicista e compositore tedesco naturalizzato statunitense. Seppur nella sua non lunghissima carriera, poiché scomparso a soli 50 anni, Weill ha dimostrato di essere un artista assai prolifico ed estremamente eclettico. Basti pensare alla sua sterminata produzione che spazia da composizioni per teatro, cinema, musiche di scena e radiofoniche, opere per orchestra e coro, musica da camera e moltissimo altro ancora. La vocalist è accompagnata da due valenti partner come Luca Savazzi (pianoforte) e Stefano Carrara (contrabbasso), che la affiancano in dieci brani autografati dallo straordinario compositore di origine teutonica. In Speak Low (Kurt Weill-Ogden Nash) la cantante interpreta il brano con levità e sagace cura dell’emissione vocale e della dinamica, oltre a snocciolare uno scat conciso ma assai efficace, locupletato da brevissimi cenni di falsetto, sostenuta dal comping puntuale ed elegante architettato dalla coppia Savazzi-Carrara. Youkali (Kurt Weill-Roger Fernay) è uno struggente tango-habanera dall’intenso potere espressivo. Lara Puglia dà vita a un’interpretazione causativa, adornata da un tangibile trasporto emotivo. L’ammiccante mood del blues Alabama Song conquista già dopo un secondo. Qui la cantante si esprime attraverso una fascinosa sensualità, velata teatralità e grande appeal comunicativo, anche grazie a uno scat pregno di inebrianti blue notes. Concepito in chiave modern jazz, My Lotte – The Song Of Kurt Weill è un album pensato quasi come fosse un racconto, una vera e propria narrazione musicale, molto personale e interessante, dedicata a Kurt Weill con sincero affetto e autentico coinvolgimento emozionale.

 

GUARDA IL VIDEO