1. “Che Schönberg mi perdoni” (5° parte)

    Scritto da
    / / Scrivi un commento
    “Nel 1938” - racconta Stravinsky – “ricevetti dall’ufficio Disney in America la richiesta di un permesso per l’utilizzazione del Sacrein un film di cartoni animati. Quella richiesta era (…)
  2. “Che Schönberg mi perdoni” (4° parte)

    Scritto da
    / / Scrivi un commento
    In un articolo della rivista tedesca Film-Kurierdel 18 febbraio 1929, intitolato “Kurzfilme, wie sie sein sollen” (“Cortometraggi, come devono essere”), si legge: “Mickey Mouse [1]è un animale (…)
  3. “Che Schönberg mi perdoni” (1° parte)

    Scritto da
    / / Scrivi un commento
    La serata è solenne. Il pubblico è quello delle grandi occasioni. Dalle quinte, un occhio indiscreto scruta, segretamente, la sala ormai piena. È il momento di iniziare. Per l’ultima volta (…)
  4. He comprends riens dans la musique (quarta parte)

    Scritto da
    / / Scrivi un commento
    Dopo il successo di L’oiseau de feu, quello di Petrouschka (1911). Nel nuovo lavoro di Igor Stravinsky, il pianoforte compie “evoluzioni acrobatiche suscitando rabbiose reazioni dell’orchestra (…)
  5. He comprends riens dans la musique (terza parte)

    Scritto da
    / / Scrivi un commento
    Per il personaggio del Prestigiatore Cinese di Parade, Picasso disegna un costume rosso, nero, giallo e bianco a segmenti, raggi, spirali, che alludono sia al sol levante, sia ai trucchi (…)
  6. He comprends riens dans la musique (seconda parte)

    Scritto da
    / / Scrivi un commento
    Non meno dei nonsense che gli piace scrivere - per esempio: “Benché le nostre informazioni siano false, non le garantiamo” - e che lo faranno tanto amare dai dadaisti, le composizioni di Erik (…)
  7. He comprends riens dans la musique (prima parte)

    Scritto da
    / / Scrivi un commento
    “Si fece insieme delle gite a Napoli […] e là passammo alcune settimane in stretta compagnia. Entrambi fummo molto colpiti dalla Commedia dell’Arte, che vedemmo in un’affollatissima saletta (…)
  8. I capolavori del ‘900 con Giovanni Sollima e Giuseppe Andaloro

    Scritto da
    / / Scrivi un commento
    Si potrebbe pensare che un quartetto di due violoncelli e due pianoforti sia non solo raro e insolito ma perfino bizzarro: non la pensa così Giovanni Sollima, vulcanico compositore (…)
  9. Gran finale di MITO SettembreMusica a Torino con Zubin Mehta

    Scritto da
    / / Scrivi un commento
    Il Maestro Zubin Mehta dirige l'Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino per il "Concerto degli scandali" - Torino: sabato 21 Settembre, alle ore 21 presso l'Auditorio Giovanni Agnelli Lingotto (…)


Gli appuntamenti

  • Nessun evento imminente
AEC v1.0.4

News


In evidenza

Le recensioni di S&M: I LOVES YOU PORGY – Hoffer/Altarocca

Le recensioni di S&M: I LOVES YOU PORGY – Hoffer/Altarocca

Il suono riscaldante a ammaliante del corno francese che abbraccia appassionatamente gli ottantotto [...]

Carlo Maver: il silenzio per nutrirsi umanamente

Carlo Maver: il silenzio per nutrirsi umanamente

Artista visionario, follemente innamorato dell’esplorazione musicale in tutte le sue forme, Carlo Ma[...]

Un ricco programma per i 100 anni della Victoria Accordions

Un ricco programma per i 100 anni della Victoria Accordions

La Victoria Accordions, in occasione della celebrazione del centenario che si terrà dal 4 al 7 Lugli[...]


Concorsi/Festival

9° Premio ETNIE MUSICALI - Il regolmento del Concorso

9° Premio ETNIE MUSICALI - Il regolmento del Concorso

9° Premio ETNIE MUSICALI - edizione 2019­ Concorso Internazionale di gruppi Folk   Al vi[...]

XVI Concorso Fisarmonicistico Internazionale di San Vincenzo la Costa

XVI Concorso Fisarmonicistico Internazionale di San Vincenzo la Costa

XVI Concorso Fisarmonicistico Internazionale di San Vincenzo la Costa 30 Agosto – 1 Settembre 201[...]

VII Concorso Pianistico Internazionale

VII Concorso Pianistico Internazionale "Città di Spoleto" - i bandi

Dal 20 al 24 Novembre 2019 la città di Spoleto ospiterà la 7° edizione del Concorso Pianistico I[...]