Contemporanea
qr_code

Giornata di studio sulla Fisarmonica al Puccini di La Spezia

Scritto da
/ / Scrivi un commento

Fisarmonica protagonista al Giacomo Puccini di La Spezia. Il conservatorio ligure, infatti, organizza per sabato 26 maggio (inizio ore 10.30, presso l’Auditorium Mario Fiorentini) una “Giornata di studio sulla Fisarmonica” con relatori del calibro di Marina Popadic’, Ivano Battiston e Endrio Luti.

Nel corso dell’incontro si discuterà dell’organologia dello strumento; dei registri e della loro funzione; della codificazione dei simboli più utilizzati dai compositori e della scrittura per fisarmonica attraverso la guida di quattro importanti composizioni originali (musiche di L.Berio, S.Gubaidulina, T.Hosokawa, M.Kagel).

La lezione, che verrà coadiuvata da esempi musicali curati dal fisarmonicista Ivano Battiston, ha l’obiettivo di avvicinare i compositori alla scrittura fisarmonicistica attraverso la conoscenza di opere musicale di indubbio valore, di osservare come il suono della fisarmonica possa trovare spazi espressivi in opere musicali che alludono ad un testo, di stimolare i compositori alla creazione di nuove opere per fisarmonica e di dare maggiore consapevolezza agli interpreti attraverso un’analisi compositiva e stilistica delle opere che verranno prese in considerazione.

Alla conferenza possono partecipare tutti i cultori dello strumento in particolar modo gli studenti di Fisarmonica e Composizione dei Conservatori di Musica e degli Istituti Superiori di Studi Musicali. La domanda di partecipazione, utilizzando l’apposito modulo, (reperibile in segreteria o sul sito internet del Conservatorio Puccini) dovrà pervenire entro il 20 maggio 2012 (per informazioni contattare il numero 338/3174439).

Autore: Filippo Consales

Filippo Consales ha scritto 125 articoli.



Gli appuntamenti

  • 17 luglio 2018Selezione Nazionale COUPE MONDIALE (CIA)
  • 24 settembre 201871° Coupe Mondiale (CIA)
  • 21 novembre 2018Strumenti&Musica Festival
AEC v1.0.4

News


In evidenza

He comprends riens dans la musique (quarta parte)

He comprends riens dans la musique (quarta parte)

Dopo il successo di L’oiseau de feu, quello di Petrouschka (1911). Nel nuovo lavoro di Igor Stravins[...]

Marc Berthomieux: la melodia come colonna portante

Marc Berthomieux: la melodia come colonna portante

Fisarmonicista di punta della scena francese e non solo, Marc Berthomieux è un musicista estremament[...]

Adamo Volpi (1911 - 1980) - seconda parte

Adamo Volpi (1911 - 1980) - seconda parte

Nel precedente articolo abbiamo visto che il primo pezzo per fisarmonica pubblicato da Adamo Volpi f[...]

Concorsi/Festival

Il M° Arlia è il nuovo direttore artistico del Festival Ruggero Leoncavallo

Il M° Arlia è il nuovo direttore artistico del Festival Ruggero Leoncavallo

Festival Internazionale “Ruggero Leoncavallo” - Arlia nuovo direttore artistico La rassegna di mu[...]

Il Conservatorio di Cagliari indice il 1°concorso di composizione per bandoneón

Il Conservatorio di Cagliari indice il 1°concorso di composizione per bandoneón

Al via il primo concorso al mondo in composizione per bandoneón L’iniziativa nasce per emancipare l[...]

Sax Arts Festival 2018 - anteprima di prestigio con Pablo Ziegler

Sax Arts Festival 2018 - anteprima di prestigio con Pablo Ziegler

Il SaxArts Festival apre l'edizione 2018 con una anteprima prestigiosa di livello internazionale. Sa[...]

CHIUDI
CLOSE