Masterclass
qr_code

‘Orchestriamoci!’ A Prato Giornata AIdSM con Patrizia Angeloni

Scritto da
/ / Scrivi un commento

Patrizia Angeloni

‘Orchestriamoci! Dal Laboratorio all’Orchestra: didattica della musica d’insieme nella prima formazione’ è il titolo del corso che Patrizia Angeloni – concertista e docente di Fisarmonica al Conservatorio di Latina che ha intrapreso un percorso di riflessione metodologica corredato da una formazione pedagogica di ampio respiro – terrà sabato 1 ottobre presso la Scuola comunale di Musica ‘Giuseppe Verdi’ di Prato.

L’appuntamento gratuito (le iscrizioni si chiudono il 30 settembre) è aperto ai docenti delle scuole di musica e delle scuole pubbliche ed è inserito nell’ambito delle ‘Giornate della Didattica rivolte alla formazione e all’aggiornamento professionale che l’AIdSM (Associazione Italiana delle Scuole di Musica), con il patrocinio ed il contributo della Regione Toscana, organizza annualmente da ormai quindici anni.

Il corso propone, attraverso modalità sia teoriche che operative, un itinerario che, partendo dal Laboratorio di Ricerca e Composizione Sonora, sfocia nella esperienza dell’ Orchestra. Il Laboratorio si configura come un percorso che va dalla esplorazione delle sonorità strumentali, alla improvvisazione e invenzione musicale, utilizzando lo strumento di appartenenza e/o altri strumenti: un primo approccio, quindi, precedente (o quanto meno parallelo) alla lezione individuale.

Emergono, in questo contesto, alcune tematiche cruciali:

• competenze dello strumentista. Rapporto tra musica di insieme e dimensione solistica.
• didattica della tecnica strumentale, della sonorità, dell’ interpretazione nella relazione tra corpo, suono e senso.
• strategie, attività, dispositivi, consegne di materiali musicali atti alla creazione di percorsi didattici integrati.

L’ esperienza di insieme, dal laboratorio all’Orchestra, permette di:

• sperimentare e conoscere impasti sonori, modalità espressive ed esecutive diversi, osservandoli in relazione alla produzione del suono, alle possibilità di manipolazione, alla gestualità, al rapporto con il corpo, il respiro e la voce.
• acquisire e consolidare le abilità tecnico-strumentali.
• attivare la sinergia di intenzione, comprensione, capacità interpretativa, di analisi, di improvvisazione e di composizione.
• crescere nella consapevolezza delle strutture musicali come processo costruttivo e nella formazione del pensiero musicale.
• sviluppare l’ascolto in tutte le sue dimensioni
• favorire la maturazione globale della musicalità, della consapevolezza espressiva, delle capacità creative, delle relazioni interpersonali.

 

Info ed iscrizioni: tel. 0574 612137
Mail: a.borghese@comune.prato.it
info@aidsm.it
Orari segreteria:
Lunedì – Mercoledì – Giovedì – Venerdì ore 9-13

Autore: Filippo Consales

Filippo Consales ha scritto 125 articoli.



Gli appuntamenti

  • 21 novembre 2018Strumenti&Musica Festival
AEC v1.0.4

News


In evidenza

T&nCò: la musica di Luigi Tenco tra jazz e sperimentazione al Rossini Jazz Club di Faenza
Tutti i segreti del Bayan - Russian Bayan school and its outstanding performers

Tutti i segreti del Bayan - Russian Bayan school and its outstanding performers

Il 28 Settembre 2018 ricorre l'80° anniversario della nascita di una delle figure più significative [...]

Le recensioni di S&M: PINTURAS – Ugo Moroni

Le recensioni di S&M: PINTURAS – Ugo Moroni

Temi bizzarri, accattivanti, corroborati da un forte impatto sonoro. Pinturas è il nuovo episodio di[...]

Concorsi/Festival

Premio delle Arti di Composizione edizione 2018

Premio delle Arti di Composizione edizione 2018

Dopo le edizioni dedicate alla Fisarmonica e agli Strumenti a Percussione, il Conservatorio Statale [...]

Pordenone incontra Matera - Il programma del Fadiesis Accordion Festival

Pordenone incontra Matera - Il programma del Fadiesis Accordion Festival

Sarà il M° Cesare Chiacchiaretta ad aprire l'edizione 2018 del Fadiesis Accordion Festival con la pr[...]

Mario Piluso si aggiudica il Premio delle Arti sezione fisarmonica

Mario Piluso si aggiudica il Premio delle Arti sezione fisarmonica

Si è appena conclusa l’ultima edizione del Premio delle Arti, sezione Fisarmonica, presso il Conserv[...]

CHIUDI
CLOSE