Popolare
qr_code

“Ramo de fiori” è il titolo del nuovo disco jazz de La Macina

Scritto da
/ / Scrivi un commento

La Macina e GangLa storia de La Macina – il collettivo di musica popolare marchigiana attivo dal 1968 – coincide con la voce roca e possente di Gastone Pietrucci, l’“aedo” che ne anima le attività fin dagli esordi. Da alcuni anni Pietrucci, che è sempre riuscito a far confluire le suggestioni delle musiche di tradizione orale delle Marche in una riproposta accurata e convincente, ha intrapreso una strada poco solcata in Italia da altri progetti che si muovono nell’ambito delle musiche popolari. L’inizio di questo processo corrisponde con “Nel tempo e oltre cantando”, il disco del 2004 in cui La Macina e i Gang – band marchigiana di ispirazione punk e folk rock nata verso la fine degli anni Settanta – ripropongono, con nuovi arrangiamenti, i brani di entrambe le formazioni. Il risultato è interessante perché i brani del repertorio popolare marchigiano assumono una veste nuova e, in alcuni casi, anche un profilo politico inaspettato. Quest’anno Pietrucci ritorna con un disco “jazz-trad”. Il titolo è “Ramo de fiori” ed è stato prodotto in collaborazione con il Samuele Garofoli Quartet, un ensemble di jazzisti formato da chitarra, batteria, contrabasso e tromba. I dieci brani popolari si configurano, in questo modo, attraverso un nuovo profilo e la convergenza tra gli elementi estemporanei delle musiche di tradizione orale e i codici improvvisativi del jazz apre uno scenario inaspettato, caratterizzato da un’affinità strutturale che vale la pena indagare anche da un punto di vista musicologico.

 

Autore: Daniele Cestellini

Daniele Cestellini ha scritto 752 articoli.

Questo post è disponibile anche in: Inglese



Gli appuntamenti

  • 24 settembre 201871° Coupe Mondiale (CIA)
  • 21 novembre 2018Strumenti&Musica Festival
AEC v1.0.4

News


In evidenza

PIF 2018 - Il russo Vladimir Stupnikov si aggiudica la categoria Premio

PIF 2018 - Il russo Vladimir Stupnikov si aggiudica la categoria Premio

Contenuti e quantità, tradizione e innovazione, eventi di nicchia e bagni di folla per la notte dell[...]

Premio internazionale di fisarmonica, i primi esiti del concorso

Premio internazionale di fisarmonica, i primi esiti del concorso

Tre vittorie per l'Italia, una a testa per Lituania e Portogallo. Le prime due giornate del Premio I[...]

La fisarmonica al

La fisarmonica al "Cremona Musica International Exhibitions and Festival"

Ultimi preparativi per l'edizione 2018 del "Cremona Musica International Exhibitions and Festival" ([...]


Concorsi/Festival

PIF 2018 - Il russo Vladimir Stupnikov si aggiudica la categoria Premio

PIF 2018 - Il russo Vladimir Stupnikov si aggiudica la categoria Premio

Il russo Vladimir Stupnikov vince la categoria per concertisti più prestigiosa Contenuti e qualità:[...]

Premio internazionale di fisarmonica, i primi esiti del concorso

Premio internazionale di fisarmonica, i primi esiti del concorso

La scuola italiana in evidenza nella categoria "virtuoso" con due giovani talenti   CASTE[...]

PIF 2018 - closing party dalle 20:00 con Riccardo Tesi & Banditaliana

PIF 2018 - closing party dalle 20:00 con Riccardo Tesi & Banditaliana

Il programma di domenica: closing party dalle 20:00 con Riccardo Tesi & Banditaliana Un Premio [...]

CHIUDI
CLOSE