2 nuove trascrizioni per fisarmonica tratte dalle musiche di A. Volpi

1

Sono uscite recentemente due pubblicazioni – per e con fisarmonica – nel settore della “musica da camera”, riguardanti il compositore Adamo Volpi (1911-1980). In particolare, il primo lavoro è una trascrizione per due fisarmoniche della “Fileuse” (edita dalle edizioni Berben) ad opera del giovane Marco Franconi Ronchetti, il quale si è basato sulla versione organistica del noto brano di Volpi; mentre la seconda partitura è una “Barcarola” (pubblicata dalle edizioni Prendinota) trascritta per il trio: violino, fisarmonica e chitarra – dall’originale per tenore, coro e pianoforte – a cura di Luigino Pallotta.

Entrambi i lavori erano stati selezionati nell’ambito della Rassegna musicale nazionale “A. Volpi” 2011, organizzata dall’associazione Nuovo C.D.M.I. (Centro Didattico Musicale Italiano – www.nuovocdmi.it) in occasione del centenario della nascita del compositore.

 

Nuovo C.D.M.I. (Nuovo Centro Didattico Musicale Italiano)
Via Mordini, 1
60022 Castelfidardo (AN)
tel. 0717823305
www.nuovocdmi.it
info@nuovocdmi.it